Quando la vita diventa squilibrata...

28.10.2020

Chi si ribella alle leggi superiori della Natura invece di vivere in armonia con essa, danneggia il sottile equilibrio del proprio organismo e del microcosmo che vi risiede. Chi segue un ritmo innaturale presto sente sul proprio corpo un malessere generalizzato. Chi abusa della luce artificiale facendo anche turni serali o fa le ore piccole e si alza quando è buio o va a letto quando spuntano i primi raggi del sole, ben presto riceverà qualche messaggio dal proprio corpo...

Prima o poi comparirà stanchezza cronica, instabilità ed esaurimento, impotenza, scarsa resistenza alle malattie ed altri disturbi psico-fisici. Dagli ultimi studi condotti è emerso che un persistente disturbo del ritmo GIORNO-NOTTE rende il sistema immunitario più esposto alle malattie e si è rilevato anche un aumento delle malattie oncologiche.

IL BIORITMO REGOLA I PROCESSI METABOLICI

Il nostro sonno naturale si basa su reazioni regolate da processi metabolici. Affinchè durante la notte l'organismo possa rigenerarsi, quasi tutti i sistemi viaggiano a regime ridotto; i tempi di reazione rallentano, la curva dell'attenzione diminuisce e la temperatura corporea di abbassa fino a raggiungere il minimo. Gli stimoli luminosi percepiti nel nucleo soprachiasmatico, durante il giorno, vengono trasmessi alla ghiandola pineale nel diencefalo e contribuiscono al rilascio della MELATONINA, l'ormone del sonno. Il battito cardiaco, la frequenza respiratoria e la pressione sanguigna si abbassano fino a valori minimi e il nostro cervello cambia le frequenze passando da onde beta ad alfa, per poi cambiare ancora.


Gli obblighi cui dobbiamo ottemperare sia nella vita lavorativa sia in quella privata, lo stress sempre più crescente di una vita squilibrata, ci allontanano sempre più dal nostro ritmo naturale. Siamo occupati a guardare la lancetta dei secondi del nostro orologio lavorativo e ci siamo dimenticati di prestare ascolto  all'orologio interno e abbiamo disimparato a interpretare i segnali che il nostro corpo ci invia. Non usiamo il nostro corpo in maniera corretta e passiamo metà giornata in ambienti riscaldati e climatizzati, usiamo luce artificiale e stiamo seduti tutti il tempo in posture terribili. E di sera piobiamo in uno stato letargico sul divano davanti alla TV.

E IL PEGGIO DEVE ANCORA ARRIVARE....

Sovrappeso, ipertensione, disturbi cardio-circolatori, insonnia, impotenza, malessere generalizzato, dolori erratici, dolori muscolari invalidanti, artrosi, malattie psico-somatiche e altro sono le conseguenze di questo stile di vita sganciato dal ritmo naturale. A causa di un sonno disturbato o ridotto nella qualità-durata, molte persone si trovano a lottare con questi sintomi senza avere una soluzione. La moderna medicina non considera le cause dei disturbi, preferendo immediatamente eliminare il sintomo. La causa tornerà a farsi avanti con un sintomo ancora più grave e cronicizzato!

Il Metodo Setti, dopo 30 anni di pratica ed esperienza diretta con le persone, ha elaborato un sistema per bilanciare il sistema nervoso Simpatico con il Parasimpatico. Questo sistema, il Setti Method, premiato a livello internazionale nel 2018 utilizza tracce audio elaborate ed interconnesse con tecniche psico-fisiche, di derivazione della Medicina Ayurvedica e Tradizionale Cinese. La bio-energetica aiuta la lettura del corpo e permette di superare antichi schemi strutturati del corpo nel tempo. L'Iridologia permette di evitare possibili patologie future, consigliando una alimentazione su misura.

Come diceva Jung: " Rendi cosciente l'inconscio, altrimenti sarà l'inconscio a guidare la tua vita e tu lo chiamerai destino ". Possiamo cambiare la nostra vita, basta che decidiamo di farlo adesso!!!

 https://www.settimethod.it/setti-method/

3342873526 CLAUDIO