Succo di Aloe Vera per                                     Sindrome  intestino sgocciolante

27.01.2021

Leaky Gut Syndrome, o sindrome dell'intestino sgocciolante non viene solitamente diagnosticata. Essa può essere associata con una varietà di altre malattie, come le allergie, intolleranze, morbo di Crohn, artrite e altre patologie extra-intestinali.

Come Naturopata Iridologo (www.settimethod.it/chi-sono/) lavoro sulla prevenzione delle malattie e dalla mia esperienza ho capito che risolvendo la disbiosi, e contemporaneamente utilizzando Aloe Vera, è possibile alleviare i sintomi fino alla risoluzione del problema, con un intestino funzionante e regolare. 

" Tutte le malattie originano dall'intestino " come diceva Ippocrate             ( 460-370 a.C.), che con i suoi 90 anni di vita ha dimostrato con la sua longevità quello che ha predicato. L'evoluzione dell'uomo ha milioni di anni  mentre quella dei batteri ha miliardi di anni di evoluzione. Questo per dire che se il mio intestino con tutti i suoi miliardi di batteri è sano, allora lo saranno tutte le cellule che formano il mio corpo. 


Secondo il sito Web Herbwisdom.com, il succo di aloe vera ingerito guarisce le ulcere e danni ai tessuti interni, lenisce indigestione, riduce il gonfiore delle articolazioni (come l'artrite) e calma il bruciore di stomaco. Il sito web dice anche che alcune persone hanno affermato che l'aloe vera ha contribuito a ridurre i crampi alle gambe, problemi ai reni e alla vescica, insonnia e altri problemi.  Per i pazienti con sindrome di Leaky Gut, l'Aloe Vera può aiutare a lenire il rivestimento dello stomaco e dell'intestino. Può essere un integratore utile per quelle persone sottoposte a trattamenti medici in quanto può contribuire a ridurre la nausea e aumentare l'energia. Mangiare una dieta sana con integratori di aloe vera può aiutare un intestino permeabile a guarire nel corso del tempo. Pensare che il cibo possa aiutarci a mantenere la Salute è il fondamento del Setti's Way. 

Noi siamo quello che digeriamo!